Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Firenze, promozione e sviluppo > Promozione Turistica > BANDO PER CONTRIBUTI A FAVORE DELLE RETI DI IMPRESA DEL SETTORE DEL TURISMO
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook


Pubblicato
sul sito web del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo il 7 febbraio scorso, in attuazione del D.M. 8 gennaio 2013, il Bando è finalizzato a promuovere e sostenere i processi di integrazione tra le imprese turistiche attraverso lo strumento delle reti di impresa, con l'obiettivo di supportare i processi di riorganizzazione della filiera turistica, migliorare la specializzazione e la qualificazione del comparto e incoraggiare gli investimenti per accrescere la capacità competitiva e innovativa dell'imprenditorialità turistica nazionale, in particolare sui mercati esteri;


Dotazione complessiva:
8.000.000,00;


Beneficiari:
reti di impresa, che alla data di presentazione della domanda, siano in possesso dei requisiti di ammissibilità indicati al punto 4 del medesimo;


Progetti ammissibili:
per una spesa complessiva non inferiori a 400.000,00, aventi ad oggetto una o più delle seguenti attività:

a) iniziative volte alla riduzione dei costi delle imprese facenti parte della rete attraverso: la messa a sistema degli strumenti informativi di amministrazione, di gestione e di prenotazione dei servizi turistici, la creazione di piattaforme per acquisti collettivi di beni e servizi;

b) iniziative che migliorino la conoscenza del territorio a fini turistici con particolare riferimento a sistemi di promo-commercializzazione on line;

c) implementazione di iniziative di promo-commercializzazione che utilizzino le nuove tecnologie e, in particolare, i nuovi strumenti di social marketing;

d) sviluppo di iniziative e strumenti di promo-commercializzazione condivise fra le aziende della rete finalizzate alla creazione di pacchetti turistici innovativi;

e) promozione delle imprese sui mercati esteri attraverso la partecipazione a fiere e la creazione di materiali promozionali comuni;


Tipologie di spese ammissibili
:

a) iniziative volte alla riduzione dei costi delle imprese facenti parte della rete attraverso: la messa a sistema degli strumenti informativi di amministrazione, di gestione e di prenotazione dei servizi turistici, la creazione di piattaforme per acquisti collettivi di beni e servizi,
b) iniziative che migliorino la conoscenza del territorio a fini turistici con particolare riferimento a sistemi di promo-commercializzazione on line,
c) implementazione di iniziative di promo-commercializzazione che utilizzino le nuove tecnologie e, in particolare, i nuovi strumenti di social marketing,
d) sviluppo di iniziative e strumenti di promo-commercializzazione condivise fra le aziende della rete finalizzate alla creazione di pacchetti turistici innovativi,
e) promozione delle imprese sui mercati esteri attraverso la partecipazione a fiere e la creazione di materiali promozionali comuni;

le spese ammissibili decorrono dalla data di pubblicazione del Bando sul sito del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, e pari avviso sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana e sostenute entro e non oltre 15 mesi dall’accettazione del documento di notifica di ammissione al contributo, salvo eventuali proroghe concesse;


Massimo contributo ottenibile
: € 200.000,00, in ottemperanza a quanto previsto dal regime de minimis; 


Presentazione della Domanda
: da parte del capofila o legale rappresentante, che fungerà da referente amministrativo per l'erogazione del contributo e dovrà essere sottoscritta dalle altre imprese che intendono associarsi alla rete;


Invio della domanda: esclusivamente a mezzo posta elettronica certificata del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (turismo@mailcert.beniculturali.it, fa fede la data di spedizione), entro il 9 maggio 2014, indicando come oggetto: DOMANDA PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FAVORE DELLE RETI D'IMPRESA OPERANTI NEL SETTORE DEL TURISMO.


Modalità
di erogazione del contributo:

a) i costi funzionali alla costituzione della rete di imprese, quali quelli riferiti alla presentazione di fidejussioni, spese notarili e di registrazione, nella misura massima del 5% del contributo richiesto,
b) costi per tecnologie e strumentazioni hardware e software funzionali al progetto di aggregazione,
c) costi di consulenza e assistenza tecnico-specialistica prestate da soggetti esterni alla aggregazione per la redazione del programma di rete e sviluppo del progetto nella misura massima del 10% del contributo,
d) costi per la promozione integrata sul territorio nazionale e per la promozione unitaria sui mercati internazionali, in particolare attraverso le attività di promozione dell’ENIT – Agenzia Nazionale del Turismo,
e) costi per la comunicazione e la pubblicità riferiti alle attività del progetto,
f) costi per la formazione dei titolari d’azienda e del personale dipendente impiegato nelle attività di progetto, nella misura massima del 15% del contributo;

 

Una stessa rete non può presentare più di una domanda di ammissione a contributo. Nel caso di mancato rispetto di questa prescrizione, si procederà con la valutazione dei requisiti di ammissibilità esclusivamente della prima domanda pervenuta in relazione all'ordine cronologico indicato e, pertanto, saranno escluse tutte le domande presentate successivamente.

 

Bando