Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Firenze, promozione e sviluppo > Promozione Economica > KICKSTARTER: PREGI E DIFETTI DI UN SISTEMA PER LA RACCOLTA DI FONDI PER LAVVIAMENTO DI UNA STARTUP
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

Si è svolto martedì, 5 novembre, presso l’Incubatore Tecnologico del Comune di Firenze, in via della Sala n° 141, a Firenze, l’interessante Seminario di Marco Matarazzo, fondatore e CEO dell’azienda fiorentina Hex Keep, dal titolo “Kickstarter: pregi e difetti di un sistema per la raccolta di fondi per l’avviamento di una start-up”.  

In effetti, la consapevolezza che il problema principale per l’avviamento di un’attività imprenditoriale sia il finanziamento e il fatto che, in molti casi, i diretti interessati non abbiano la possibilità di ricorrere ai canali tradizionali, ha portato a ideare nuovi modelli di reperimento di risorse finanziarie.

Nasce così il crowdfunding, ovvero il processo di aggregazione di persone e risorse a sostegno di un ente o di una organizzazione, per i più differenti scopi, tra cui anche le iniziative imprenditoriali innovative.

Questo è, essenzialmente, il contenuto del Seminario nel corso del quale, Marco Matarazzo, ha illustrato la propria esperienza personale di crowdfunding, attivata presso la piattaforma americana Kickstarter, per l’avviamento della start-up e la realizzazione del progetto di video game Gates of Horizon, interamente ideato da Hex Keep.



Per ulteriori dettagli consulta la pagina dedicata dell'Incubatore Tecnologico del Comune di Firenze