Ufficio stampa - Palazzo Vecchio - P.za Signoria, 1 - 50122 Firenze - Tel. 055 27681 - Fax 055 276 8282 - Email: ufficiostampa@comune.fi.it

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

Percorso: Home > Articoli per newsletters > Firenze, promozione e sviluppo > Promozione Economica > SHANGHAI FLORENCE SINO ITALIAN DESIGN EXCHANGE CENTRE, ATTO SECONDO.
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook


Si è svolto martedì scorso, 17 settembre, nella splendida cornice di Villa Strozzi a Firenze, il seguito dell’incontro svoltosi a Shanghai all’inizio del mese di settembre, tra le delegazioni del Comune di Firenze e quella della Municipalità di Shanghai e di imprenditori cinesi, sul percorso, già tracciato, della costituzione dello Shanghai Florence Sino Italian Design Exchange Centre, che avrà le due sedi operative nelle rispettive città e che ha come obiettivo principale quello di creare una maggiore cooperazione nei settori dell'industria creativa innovativa, per estendersi gradualmente ad altri ambiti come la cultura, l'educazione, la formazione e gli scambi commerciali.

L'incontro, si è svolto alla presenza della Sig.ra LIN Yi, Direttore del Dipartimento dell'Industria Urbana, dellaCommissione di Economia e Informazione Tecnologica della Municipalità di Shanghai, del Sig. WAN Lijiang, CEO dello Shanghai DOBE Cultural & Creative Industry Development Group Co. Ltd, dell'Assessore all'Università, Ricerca, Politiche giovanili, Fondi europei, Pari opportunità e Educazione del Comune di Firenze, Cristina Giachi e del Dirigente del Servizio Promozione Economica e Turistica del Comune di Firenze, Simone Tani e di numerosi esponenti del mondo economico e imprenditoriale fiorentino e toscano.

Il Centro di Firenze sarà gestito da DOBE, scelto dalla Municipalità di Shanghai e offrirà, al pari della sede di Shanghai, una serie di servizi per lo sviluppo delle industrie culturali e creative, come design, ricerca e sviluppo, studio per maestri, design center per marchi creativi, office management, formazione, servizi legali, finanziari, di marketing, di gestione delle risorse umane, ecc. e, per la sua collocazione geografica far diventare lo Shanghai Florence Sino Italian Design Exchange Centre la finestra dell'industria creativa di Shanghai verso l'Europa.



Galleria fotografica